Interno della Conciergerie di Parigi
Interno della Conciergerie di Parigi

Conciergerie

Stai progettando la tua visita nel cuore storico di Parigi? non sai ancora di preciso cosa visitare? La Conciergerie è senza alcun dubbio una meta da non perdere. Fu un luogo di grande importanza storica, non solo perchè fu il primo carcere di Parigi, ma soprattutto poiché rimase tale anche durante la Rivoluzione, quando vi si insediò il Tribunale rivoluzionario e vennero rinchiusi i condannati prima dell'esecuzione capitale, tra gli altri anche i reali di Francia.

Come arrivare

La Conciergerie è situata all'interno del Palais de la Cité, in 2 Boulevard du Palais. Per arrivare alla struttura, puoi utilizzare la metropolitana linea 4 (rosa), scendendo alla fermata Cité e successivamente proseguendo per un tratto a piedi lungo la Senna, su Quai de la Corse. Se preferisci arrivare direttamente di fronte al palazzo, allora, potrai sfruttare il bus 21, 38, 47, 85 o 86, scendendo alla fermata Cité-Palais de Justice. Ma se vuoi viaggiare in completa autonomia e vuoi fare un tour in auto dell'Île de la Cité, allora, noleggia adesso un'auto a Parigi.

La storia del Palazzo

Il Palais de la Cité fu costruito per volere del Re dei franchi, Clodoveo, come dimora reale nel VI secolo. Successivamente nel XIII secolo, fu abbellito dalla costruzione della Sainte-Chapelle, considerata ancora una delle opere architettoniche gotiche più belle della capitale. Quando verso la fine del XIV secolo, il Re Carlo V, trasferisce la sua residenza reale nel Palazzo della Bastiglia, allora, il Palazzo de la Cité si trasforma nella sede di giustizia, con le sue prigioni annesse. La conciergerie, diventa così la prima prigione di Parigi, ma il suo ruolo più importante e storico avenne durante la Rivoluzione Francese, quando divenne tribunale rivoluzionario. Le prigioni, ospitarono moltissimi detenuti, ma la più celebre fu la Regina Maria Antonietta.

I luoghi della visita

La visita alle prigioni dura circa un'ora e potrai vedere le seguenti sale medievali: la sala della Gente d'Armi, le cucine, la sala delle guardie e la Rue de Paris. Le sale medievali sono un esempio unico di architettura gotica, composte da navate con volta ogivale,