Questo quartiere è considerato uno tra i quartieri più affascinanti e interessanti di Parigi. Numerose sono le attrazioni da visitare passeggiando in questo quartiere: chiese, musei e opere di svariata natura, ma una delle componenti che più affascina i turisti è il suo mix perfetto di stili e culture. Una visita al Marais non è solo una visita, ma una vera e propria esperienza di viaggio.

Ristorante del quartiere Marais di Parigi
Ristorante del quartiere Marais di Parigi

Come arrivare al Marais

Il Marais è situato nella zona a destra della sponda della Senna, conosciuta come Rive Droite. Il suo perimetro si estende tra l'Hôtel de Ville, place de la Bastille e place de la République, e a sud è delimitato dalla Senna. Il Marais è un quartiere vasto che al suo interno presenta significative differenze da una zona all'altra. Per raggiungerlo con la Metropolitana, si può sfruttare la linea 11 (marrone) della fermata Rambuteau, le linee 3, 5, 8, 9 e 11 della fermata République, la linea 7 (rosa) della fermata Sully e la linea 1 (gialla) della fermata Saint Paul. Ovviamente la scelta della linea, ricadrà sulla scelta della prima tappa del tour che avete pensato o immaginato di percorrere. Del resto in questo quartiere è bello passeggiare anche senza una meta precisa, poiché è tutto bello e tutto da scoprire. Per rendere unica la vostra esperienza, prenotate una guida italiana che vi possa guidare nella scoperta, così da non tralasciare nessun aspetto e nessun angolo di questo meraviglioso arrondissement. Prenota adesso compilando il form nella nostra sezione Guida Privata Italiana.

Profilo dell'area del Marais
Profilo dell'area del Marais

Le attrazioni del Marais

La zona del Marais, presenta angoli in cui il tempo sembra essersi fermato: musei, hotel e numerosi palazzi dei primi del novecento fanno parte di questo. Ma altrettanto numerose sono le birrerie e i ristostaranti. Si tratta di una zona particolarmente attiva durante tutto il giorno e fino alle prime ore del mattino. Famosa in tutta l'Europa anche per essere uno dei punti di maggior ritrovo per i gay. Parlando più nel dettaglio di attrazioni da non perdere assolutamente, possiamo nominare: l'Hôtel de Soubise-Archives nationales, il museo di Picasso, l'Hôtel Carnavalet e la famosa Place de Vosges. Ma la zona è veramente tutta da passeggiare a piedi e sarà bellissimo vedere anche attrazioni come: l'Hôtel d'Avaux, il museo della caccia e della natura, il Museo Cognacq-Jay (ingresso gratuito), l'Hôtel de Lamoignon, l'Hôtel de Ville e l'edificio intitolato ai santi gemelli martiri Saint Gervais e Saint Protais.

Per gli amanti dello shopping

Tra una visita ad un museo e una visita ad un palazzo storico, il Marais permette anche di fare dello shopping originale. Infatti, esistono due luoghi un pò fuori dalle mappe turistiche, rue du Pont Luise Philippe e il Village Saint Paul, in cui tutti gli amanti dello shopping possono soddisfare la loro passione. Rue du Pont Philippe, situata vicino tra rue de Rivoli e la Senna, ospita moltissime botteghe specializzate in cui potrete trovare oggetti originali come: gioielli realizzati con materiali ecologici, gallerie fotografiche, borse fatte a mano made in France e tanto altro. Presso il Village Saint Paul, cinto da rue de l'Ave Maria, rue Charlemagne, rue Saint Paul e rue des jardin de Saint Paul, potrete passeggiare fra botteghe tradizionali, atelier di artigiani e negozi di antiquariato.

contentmap_plugin