Volare a Parigi

Recarsi a Parigi in aereo

Parigi è una tra le mete più scelte dai turisti di tutto il mondo. Amata tutti i mesi dell'anno, dalla primavera all'inverno, perchè qualsiasi stagione è perfetta per salire su un aereo diretto a Parigi, la capitale europea più romantica del mondo.


Trova voli Low Cost

Volare a Parigi è semplice e spesso piuttosto economico: basta adottare qualche trucco e informarsi bene prima di partire. Ma come scegliere il proprio volo? Quali compagnie aeree gestiscono questa tratta? Cosa portare in valigia? In questo articolo, insieme raccoglieremo più informazioni utili per organizzare il nostro viaggio.

Indice

Le diverse compagnie aeree

Come trovare voli economici per Parigi

I consigli per risparmiare sui voli

Cosa mettere in valigia

Le diverse compagnie aeree

I principali aeroporti che collegano Parigi al resto del mondo sono: Charles de Gaulle (CDG), Orly (Ory) e Beauvais (BVA). Sono menzionati in ordine di importanza e presso l'aeroporto Beauvais atterrano solo voli delle compagnie Low Cost, come per esempio Ryanair. Sono previsti voli diretti per gli aeroporti CDG e Ory dalle principali città Italiane, come: Milano (Easyjet, Alitalia, Air France, Vueling e Iberia), Venezia (Easyjet, Air France, Vueling e Iberia), Torino (Air France), Genova (Air France), Roma (Easyjet, Vueling, Alitalia e Iberia), Pisa (Easyjet), Firenze (Iberia e Vueling), Bologna (Air France), Napoli (Transavia e Easyjet), Brindisi (Easyjet), Palermo (Easyjet), Catania (Transavia e Easyjet), Cagliari (Easyjet) e Olbia (Easyjet). Per visitare Parigi con voli Low Cost Ryanair che atterrano all'aeroporto di Beauvais, potrai partire dalle seguenti città Italiane: Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Milano, Palermo, Pescara, Pisa, Roma, Venezia.

Come trovare voli economici per Parigi

Spesso si verificano solo le offerte delle compagnie Low Cost, ma noi vi consigliamo di non mettere in secondo piano le compagnie aeree principali, perché spesso effettuano voli ad ottimi prezzi. Inoltre, atterrare in un aeroporto principale permette di arrivare prima in città, senza lunghe trasferte. Per avere maggiori informazioni su come spostarsi dall'aeroporto al centro città, leggi anche i nostri articoli dedicati agli aeroporti di Parigi. In ogni caso, districarsi tra tutte queste compagnie aeree è complicato e verificarle una ad una fa perdere molto tempo. Il modo migliore per evitare di spendere una quantità di tempo elevata alla ricerca di un volo e allo stesso tempo però riuscire a trovare l'offerta migliore, è verificare con un semplice click su SkyScanner. Perché vi consigliamo SkyScanner? Perché compara le offerte di tutte le compagnie e ti permette di scegliere tra una vasta selezione di alternative, che prevedono come tratta di origine la vostra città. Tutto questo senza costi aggiuntivi e in modo veloce e diretto. Verifica adesso il tuo volo in pochi secondi, cliccando sul banner qui in basso.

I consigli per risparmiare sui voli

Abbiamo parlato in precedenza del motore di ricerca SkyScanner, che permette di risparmiare molto tempo e di verificare in una manciata di secondi quale sia il volo più economico, il volo con tragitto più breve e il miglior risultato tra durata di viaggio e prezzo. Per garantirsi il miglior prezzo, vi consigliamo di prenotare il vostro volo almeno tre mesi prima. Questo vi garantirà certamente prezzi inferiori. Guardando più nel dettaglio i voli, molto spesso i più economici sono la mattina molto presto e la notte molto tardi. Soprattutto in questi casi non dobbiamo scordare di mettere in conto il costo del taxi, che ci accompagni direttamente nel nostro alloggio. Per risparmiare anche sul taxi e garantirsi un prezzo fisso e garantito, leggi il nostro articolo Taxi Privati a Parigi. Un altro consiglio per risparmiare sui voli è di prenotare dei voli infrasettimanali, poiché nella maggior parte dei casi i prezzi salgono per il weekend. Insomma, adesso abbiamo davvero tutte le informazioni necessarie per prenotare il nostro volo per Parigi.

Cosa mettere in valigia

Tutte le volte che si vola per una nuova città, dobbiamo pensare bene a cosa mettere in valigia e la prima domanda che sorge in mente è: come sarà il tempo? Parigi, presenta un clima vario e con cambiamenti repentini, ma generalmente è una città abbastanza fresca persino in estate. Situata ad un'elevata altitudine, è particolarmente esposta ai venti freddi e umidi dell'Atlantico, che generano frequenti piogge, sia nella stagione invernale che estiva. Per questo motivo, sarà indispensabile coprirsi bene e portare un golfino e un foulard persino in estate. Il nostro consiglio è di mettere in valigia un abbigliamento che possa essere utilizzato a strati, poiché passeggiando per le strade si sentirà freddo, ma all'interno dei musei, dei ristoranti e delle strutture in generale si avvertirà caldo. Non scordate assolutamente un ombrello, ma se non doveste starci, non vi preoccupate troppo ne troverete veramente tanti in giro per le vie del centro. Un'altra cosa importantissima per il vostro viaggio, sarà non scordare che a Parigi si utilizzano esclusivamente prese di tipo C. Quindi in valigia meglio mettere almeno due adattatori, così da poter caricare cellulare e fotocamera. La capitale francese, dispone di una fitta ed efficiente rete di trasporti pubblici, ma è inevitabile: per vivere a pieno Parigi c'è da camminare! Le attrazioni sono davvero numerose e anche semplicemente girare alla scoperta dei quartieri, ti porterà a camminare per ore e ore, quindi meglio portare in valigia almeno un paio di scarpe comode. Credo di aver scritto tutte le cose indispensabili, ma se vi viene in mente qualcosa di diverso scrivetemi nei commenti.